Conservare il caffè: metodi e consigli

Conservare il caffè: metodi e consigli

Il caffè ha un proprio ciclo di vita e inizia a perdere le sue qualità e la sua freschezza subito dopo la tostatura. Per questo motivo è necessario sapere come mantenere il nostro caffè fresco e quindi conservarlo al meglio.

Perchè il caffè perde la sua freschezza?

Sono diversi i motivi per il quale il caffè perde la sua freschezza, tra questi ci sono l’aria, l’umidità, il calore e la luce.

Per queste ragioni è buona norma conservare il caffè in scatole di latta e non in barattoli di vetro, in modo tale che luce e calore non agiscano sul prodotto.

Anche la temperatura agisce sulla qualità del caffè. Temperature troppo alte, ma anche troppo basse, possono essere nocive per il prodotto.

A questo va aggiunto il rischio di contaminazione con altri odori, soprattutto nel caso di caffè macinato. Quest’ultimo infatti tende ad assorbire gli odori più facilmente.

Conservare il caffè:

Per conservare al meglio il caffè sarebbe bene acquistare poche quantità di prodotto alla volta. In questo modo  si potrà consumare in breve tempo senza il rischio di lasciare la confezione aperta troppo a lungo. 

Vi consigliamo di consumare la confezione di caffè entro le 2-3 settimane.

Il caffè va conservato in un recipiente richiudibile ed ermetico che non faccia penetrare luce e aria. Assolutamente sconsigliati quindi barattoli trasparenti, che sebbene siano molto belli esteticamente, non sono adatti alla conservazione.

Il contenitore inoltre non deve essere troppo grande rispetto alla quantità di caffè al suo interno.

Una volta riempito il nostro barattolo di caffè,  questo andrà riposto in un luogo fresco e asciutto, come ad esempio una credenza lontano da fonti di calore come fornelli e forno.

Lo  spazio dovrà essere poco illuminato e con temperatura ottimale tra i 15 e 25 gradi.

Conservare il caffè in frigo?

Si pensa che conservare il caffè in frigorifero sia un’azione positiva per mantenere il prodotto più a lungo e preservarne la qualità.

Purtroppo non è così! Lo sbalzo termico che avviene durante l’uscita dal frigorifero fa si che si crei della condensa all’interno del recipiente. Questo crea umidità che in seguito andrà a danneggiare il prodotto.

Per questi e altri motivi, le capsule di caffè come quelle a marchio Bastimento, sono conservate singolarmente per offrirti ogni giorno un caffè di alta qualità!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add Comments